Le immagini della Testata

Crediti foto: Eupremio Arsenio, IED 

In evidenza

L'Accademia del Santo Spirito celebra i dieci anni dalla riapertura di Palazzo Madama con una serata dedicata a musiche di Georg Philipp Telemann e Johann Christoph Pez. Si tratta del secondo degli otto concerti della XV edizione de L'Allegro, il Penseroso ed il Moderato. Dedicato all'Avvento e al Natale, il programma si apre con l'Ouverture à la Pastorelle per archi e continuo TWV 55:F7 di Telemann, seguita dal brillante Concerto Pastorale per due flauti, archi e continuo di Pez e dalla Cantata Unverzagt und ohne Grauen per soprano, coro, archi e continuo TWV 1:1457 di Telemann, scritta per la Dominica Gaudete, terza domenica d'Avvento, che nel 2016 cade l'11 dicembre. 

L'Orchestra dell'Accademia

Attraverso concorsi e selezioni, l'Accademia del Santo Spirito ha costituito un’Orchestra specializzata nell’interpretazione della musica dell'epoca barocca su strumenti dell'epoca: tutti i suoi componenti ne hanno approfondito la prassi esecutiva con alcuni dei maggiori esperti al mondo. Spalla dell'Orchestra è Alessandro Conrado. Dalle sonate e triosonate con l'Ensemble strumentale, ai concerti, le suites, le ouvertures e le grandi composizioni vocali e strumentali (cantate, messe, oratori) con l'Orchestra a pieno organico, i musicisti dell'Accademia suonano sia senza direttore, sia sotto la guida di alcuni dei più affermati specialisti del repertorio.

 

Chi fosse interessato a far parte dell'Orchestra dell'Accademia può scrivere all'indirizzo

direzioneartistica@accademiadelsantospirito.it 

 

Il Coro dell'Accademia

Il coro dell'Accademia del Santo Spirito è attivo fin dal 1985, anno di fondazione dell'Accademia, e ne è da sempre uno degli elementi costitutivi. È formato da coristi non professionisti che dispongono di adeguata preparazione ed esperienza musicale e vocale, selezionati con un'accurata audizione. Attualmente la preparazione del coro è affidata a Pietro Mussino. L'organico è estremamente variabile: da 2/3 a 10/12 coristi per parte. In base alle diverse esigenze, i coristi vengono convocati e ricevono le parti che studiano autonomamente. Il numero di prove dipende dal grado di difficoltà che il concerto in preprazione comporta.    Chi fosse interessato a far parte del coro dell'Accademia può scrivere all'indirizzo  direzioneartistica@accademiadelsantospirito.it

Georg Philipp Telemann